Visit Giulianova - Il Portale Ufficiale per il Turismo della Città di Giulianova. | +39 085.9490469
Visit Giulianova

Polo Museale Civico: la Pinacoteca casa-museo "Vincenzo Bindi"

Palazzo Bindi, corso G. Garibaldi, 14 Giulianova
  • Accessibilità disabili
  • Guida
  • WiFi



Descrizione


La collezione io l’ho destinata alla mia dilettissima Patria: Giulianova. Ho mirato così facendo, ad assicurare anzitutto la conservazione della parte del mio patrimonio che mi è più cara, sia per le cure ed i sacrifici che mi è costato di raccoglierla, sia per il conforto, che, in mezzo ad essa, ho trovato nelle moltissime tristi contingenze della mia vita (...)

Così
Vincenzo Bindi (Giulianova 1852 - Napoli 1928), studioso e umanista di fama, dai vasti e più diversi interessi, spiega il senso del ricco lascito a favore del Comune di Giulianova, consistente nell'antico palazzo di famiglia sul corso Garibaldi, dove siete ora, e, al suo interno, nella biblioteca personale ricca di oltre 5.000 volumi e nella pregevole raccolta di centinaia di opere d'arte, collezionata anche grazie all'amore e al matrimonio con Rosa Carelli, figlia del noto artista Gonsalvo Carelli, esponente di spicco della pittura napoletana dell’Ottocento e discendente di una dinastia di pittori. La coppia dovette affrontare la tragica perdita di tutti e tre i figli: Ernestino nel 1884, Enrico, artista come il nonno, nel 1902, ed Alberto nel 1908.


Cuore del Polo museale civico, grazie ad un accurato allestimento che le ha ridato vita dal 18 luglio 2021 dopo oltre 15 anni di chiusura, la Pinacoteca è un'autentica Casa-museo, ovvero un luogo dove le opere d'arte dialogano e trovano posto tra gli oggetti, anche di vita quotidiana, e i ricordi, del collezionista e dei suoi famigliari, che in queste sale incontrarono amici intellettuali e artisti tra Otto e Novecento.


La raccolta spazia su più di tre secoli di Pittura napoletana, meridionale e abruzzese: dal Sei-Settecento di Jusepe de Ribera, Luca Giordano e Francesco Solimena, al Paesaggio napoletano dell'Ottocento e della Scuola di Posillipo, da Giacinto Gigante, Teodoro Duclère, Eduardo Dalbono, Raffaele e Gonsalvo Carelli, fino agli abruzzesi Filippo e Nicola Palizzi, Teofilo Patini, Francesco Paolo Michetti, Raffaello Pagliaccetti, Costantino Barbella, Gennaro Della Monica e Pasquale Celommi. Gli ambienti ospitano inoltre alcune opere di scultura, arredi di pregio, tendaggi antichi e la collezione ceramica con pezzi di maioliche  dal Settecento fino all'Otto-Novecento della Real Fabbrica di Capodimonte, della Ginori di Doccia e di Castelli d'Abruzzo.



POLO MUSEALE CIVICO


- ORARIO ESTIVO DAL 15 GIUGNO AL 15 SETTEMBRE:

Punto Informazioni e biglietteria, piazza Buozzi: dal lunedì al venerdì, dalle 17.00 alle 22.00/sabato e domenica 10.00-12.30 / 17.00-22.00

Pinacoteca civica “V. Bindi”, corso Garibaldi 14: dal lunedì al venerdì, dalle 17.00 alle 22.00/sabato e domenica 10.00-12.30 / 17.00-22.30

Sala civica di scultura “R. Pagliaccetti”, piazza della Libertà, e Museo civico archeologico “Torrione La Rocca”, via del Popolo: dal martedì alla domenica, dalle 21.00 alle 23.00.


- ORARIO DAL 16 SETTEMBRE AL 14 GIUGNO:

Punto Informazioni e biglietteria, piazza Buozzi: sabato e domenica, 10.00 – 12.30/16.00 – 20.00

Pinacoteca civica “V. Bindi”, corso Garibaldi 14: sabato e domenica, 10.00 – 12.30/16.00 – 20.00


- ORARIO FESTIVI:

- dal venerdì santo a Pasquetta, periodo festivo natalizio, 8 dicembre, 1 maggio, 2 giugno, 1 novembre, 22 aprile, 25 aprile:

Punto Informazioni e accoglienza: 10.00 – 12.30/16.00 – 20.00

Pinacoteca civica “V. Bindi”, corso Garibaldi 14:: 10.00 – 12.30/16.00 – 20.00

- 2 giugno/ 22 aprile/ 25 aprile/ 1 maggio:

Sala civica di scultura “R. Pagliaccetti”, piazza della Libertà, e Museo civico archeologico “Torrione La Rocca”, via del Popolo:  10.00 – 12.30/16.00 – 20.00


Infoline: 0858021290  museicivici@comune.giulianova.te.it


CHIAMA

0858021290
RICHIEDI INFORMAZIONI

Indirizzo

  • Palazzo Bindi, corso G. Garibaldi, 14 Giulianova


Contatti rapidi:

ORARI:

Lunedì
Martedì
Mercoledì
Giovedì
Venerdì
Sabato
Domenica